• Tag Archives Meteo
  • Previsioni Meteo



  • ☁ Previsioni week-end 18-20 Luglio ☀

    In questo momento siamo in pieno regime anticiclonico africano, ulteriormente rafforzatosi nelle giornata odierna dopo le concessioni ai temporali di calore di ieri.
    Anche le temperature, come era nelle attese, gradualmente sono aumentate fino a valori pienamente estivi caratteristici di un’ondata di caldo (oggi le massime hanno raggiunto i 32-33°C).

    Il caldo africano sarà ancora la caratteristica predominante della giornata di DOMANI, con molto sole e rischio temporali ridotto al lumicino; le temperature dovrebbero ancora subire un leggero ritocco verso l’alto, con valori vicini ai 35°C su alcune località di pianura. Il calore percepito dal nostro corpo aumenterà ulteriormente grazie al mix temperature alte/umidità elevata, per cui occhio a svolgere attività all’aperto nelle ore piu’ calde della giornata!

    Anche la giornata di SABATO sarà piuttosto calda, ma la presenza di qualche nube in piu’, soprattutto dal pomeriggio, dovrebbe limare leggermente le temperature massime facendole attestare appena sopra i 30°C. Le nubi in arrivo saranno la prima avanguardia di una perturbazione atlantica in arrivo dalla Francia, i cui venti di richiamo piu’ umidi da sud potrebbero favorire la formazione dei primi temporali prefrontali già a partire dalla sera.
    Perturbazione abbastanza insidiosa, inserita in un’altrettanta insidiosa saccatura depressionaria alimentata da aria piu’ fresca nord-atlantica; essa però non produrrà effetti tangibili da noi prima del pomeriggio di domenica.

    mappa 500 hPa europa

    Proprio DOMENICA sarà la giornata brutta di questo week-end…
    Nuvolosità già presente in mattinata ma ancora con basso rischio di pioggia. Nel pomeriggio farà il suo ingresso in Piemonte la parte piu’ attiva della perturbazione, con molti temporali che dai monti si propagheranno verso le pianure tra il tardo pomeriggio e la sera. Attenzione al rischio di fenomeni localmente violenti (grandine, colpi di vento, etc.)!
    Temperature in netta diminuzione, con valori che potranno scendere sin sotto i 25°C nei momenti temporaleschi.

    piogge

    Durante la sera transiterà sopra le nostre teste anche il minimo di pressione in quota, rendendo la direzione dei venti strettamente vorticosa e favorendo la formazione di altri temporali localmete forti. Difficile stabilire ora le zone piu’ a rischio, perchè è ancora da definire la traiettoria precisa del minimo di pressione; ci saranno sicuramente altri aggiornamenti a riguardo…

    Il peggioramento penalizzerà probabilmente anche gran parte della giornata di LUNEDì, con clima fresco per la stagione. In seguito dovrebbe tornare gradualmente l’alta pressione con sole e caldo estivo.

     

    METEO ITINERARIO DI SABATO 19 LUGLIO:

    Durante il tragitto il tempo si manterrà stabile con cieli prevalentemente sereni. Nelle ore centrali è previsto un progressivo aumento della nuvolosità cumuliforme ma che non porterà precipitazioni, salvo localmente sui rilievi più elevati. 



  • Aggiornamento Meteo 29 Giugno

    Il fronte freddo che valicherà la catena alpina nelle prime ore del mattino determinerà un progressivo aumento della nuvolosità. Qualcosa sembra però essere cambiato e le ultime proiezioni dei modelli matematici mostrano un minor interessamento delle nostre zone ma più quelle canavesane e del Piemonte settentrionale. Instabilità s’è ne formerà sicuramente tant’è che nel pomeriggio con molta probabilità si formeranno fenomeni temporaleschi un po’ ovunque. Ma andiamo con ordine: il Mattino inizierà con nuvolosità prevalentemente debole che interesserà soprattutto i rilievi; si attiverà già qualche sparso rovescio di debole intensità nelle zone pedemontane e di alta pianura. Col passare delle ore, l’azione del fronte freddo sarà sempre più evidente determinando un aumento della nuvolosità che si manterrà comunque a tratti irregolare, con associate sparse precipitazioni. A partire dalle prime ore pomeridiane le condizioni nei bassi strati porteranno alla formazione di temporali che dai rilievi si espanderanno alle pianure adiacenti, assumendo anche intensità moderata  (i fenomeni temporaleschi non si possono prevedere e tanto meno non si può sapere, salvo poche ore prima dell’evento, dove colpiranno). A partire da metà/tardo pomeriggio la rotazione da nordovest delle correnti porterà l’allontanamento del fronte determinando un rapido miglioramento delle condizioni meteorologiche.  La situazione, rispetto alle proiezioni modellistiche di ieri sera, sembra lievemente migliorata ma le precipitazioni rimarranno comunque per tutta la giornata “sempre dietro l’angolo”. 

     Vi allego il modello matematico che mostra il probabile indice di instabilità atmosferica per la giornata di domani. (Le zone colorate di colore più scuro hanno una maggiore probabilità che si formino fenomeni intensi).

    instabilita_domani

    ALESSANDRO TURIN



  • Meteo Domenica 29 Giugno

    Nella giornata di Domenica un’ampia saccatura in spostamento dal mare del Nord alla Penisola Iberica convoglierà con decisione aria fredda ed instabile sulla nostra regione causando un marcato aumento dell’instabilità. Ma andiamo nel dettaglio: il MATTINO inizierà con cieli poco o irregolarmente nuvolosi con i primi piovaschi a ridosso della fascia pedemontana. Col passare delle ore l’infiltrazioni di aria fresca entreranno sempre più con decisione apportando un progressivo un aumento della copertura nuvolosa con addensamenti sempre più diffusi. Le condizioni nei bassi strati atmosferichi già preesistenti e l’arrivo del fronte creeranno un mix adatto alla formazione di vivaci temporali che nasceranno dagli stessi rilievi per propagarsi poi verso le pianure adiacenti. Solo in serata saranno poi attese le prime schiarite dalle aree pedemontane occidentali. Domenica, anche se alcuni modelli matematici lascerebbero ancora qualche speranza, potremmo cavarcela comunque con qualche scroscio di pioggia. Ricordo, pertanto, che non è possibile prevedere dove e quando colpiranno i fenomeni temporaleschi, ma provvederò, qualora la situazione meteorologica subisca variazioni, ad aggiornarvi Sabato in serata. 

     

     

     



  • ☁ Previsioni Settimana: 23-26 Giugno ☀

    Dopo la qualche settimana di assenza, dovuta all’esame di terza media, ritornerò ad aggiornarvi sulle condizioni meteorologiche. Interrotto il trend del brutto tempo nel weekend grazie ad un veloce ritorno dell’Anticiclone Africano, ci apprestiamo però a vivere una settimana instabile ed altalenante. Una vasta area di bassa pressione in discesa dal Nord Europa costringe la rimonta anticiclonica a cedere, ritornando alle sue terre d’origine. Nel contempo una goccia più fredda, al momento presente sul Portogallo e su parte della penisola Iberica, verrà richiamata verso est dritta sulle regioni del Nord Italia.

    gfs-0-42

    I risultati potete facilmente immaginarli. Temporali e rovesci sparsi ed un leggero calo termico, più sensibile dove piogge e temporali colpiranno. Nello specifico, da domani pomeriggio ci sarà un nuovo aumento dell’instabilità con temporali inizialmente sui rilievi e poi in spostamento sulle pianure. Anche per Martedì la situazione sarà simile, dopo una mattinata tranquilla sarà nuovamente il turno di rovesci e temporali che dureranno almeno fino alla mattinata di Mercoledì. Il pomeriggio e la giornata di Giovedì dovrebbero invece essere più tranquilli.
    Le zone più interessate dovrebbero essere lontane dal pinerolese, ma l’arco Alpino sarà una vera e propria fabbrica di temporali nei prossimi giorni e nessuna zona è potenzialmente al sicuro da qualche acquazzone improvviso. I fenomeni più rilevanti si dovrebbero comunque localizzare tra Alto Piemonte e zone di confine con la Lombardia.

     

    ALESSANDRO TURIN – METEO PINEROLO



  • ☁ Meteo Gita 25 Maggio ☀

    La vasta area di bassa pressione che da giorni staziona sulla parte occidentale europea inizierà lentamente a muoversi verso l’Italia, causando nel pomeriggio e in particolare in serata un generale aumento dell’instabilità con isolati temporali in formazione a ridosso dei rilievi, in locale espansione fin su zone pedemontane e di alta pianura. In giornata, nonostante la pressione sia su valori buoni, vi saranno parecchi passaggi nuvolosi con locali e diffusi addensamenti alternati a schiarite anche ampie un po’ ovunque. Il percorso sarà dunque accompagnato in prevalenza da un contesto di variabilità. Per quanto concerne la Liguria, al mattino e fino a metà pomeriggio le correnti secche in quota manterranno il cielo prevalentemente soleggiato, con qualche addensamento di nubi cumuliformi o stratificazioni e velature innocue. Dal tardo pomeriggio l’approssimarsi del fronte instabile da NW porterà una rapida copertura del cielo con qualche debole fenomeno specie sul basso Piemonte. Dunque, se evitate i rilievi e non partite per il ritorno troppo tardi, non dovreste trovare precipitazioni.

     

    instabilita_domani (1)

    Modello Matematico riguardante l’indice di instabilità atmosferica (K-INDEX) delle ore 12 del 25 Maggio

     

    ALESSANDRO TURIN



  • ☁ Previsioni Week-end 24-25 Maggio ☀

    Il minimo depressionario che per diversi giorni ha portato instabilità diffusa sarà in progressivo allontanamento verso nord. L’avvezione di aria calda proveniente da sud allontanerà inoltre le masse d’aria fredda, responsabili dei fenomeni temporaleschi e delle precipitazioni dei giorni scorsi.

    slm_gph500_eu_24

    Questa situazione porterà nel fine settimana un generale miglioramento delle condizioni meteorologiche con un lieve aumento delle temperature. La giornata di sabato sarà ancora influenzata dall’instabilità post-frontale che porterà al mattino qualche sparso rovescio sulle pedemontane e zone di alta pianura. Nel corso della mattinata, con il veloce aumento della temperatura al suolo,  si assisterà ad una rapida accentuazione dell’instabilità che localmente porterà, nelle ore pomeridiane, alla formazione sui rilievi di diffusi fenomeni temporaleschi associati a precipitazioni deboli o localmente moderate. Le temperature saranno stazionarie, in lieve aumento nei valori minimi. Domenica è atteso un’ulteriore miglioramento del tempo, con ampie schiarite e cieli soleggiati. Nelle ore centrali della giornata si assisterà comunque alla formazione di nubi cumuliformi a ridosso dei rilievi. Le temperature saranno in aumento nei valori massimi e in calo in quelli minimi a causa dell’assenza di copertura nuvolosa.

     

    CARTINA DIMOSTRATIVA:

    Web

     

    ALESSANDRO TURIN – METEO PINEROLO

     



  • ☁ Previsioni settimana 19-22 Maggio ☀

    Siamo arrivati al termine di una bella settimana caratterizzata da un po’ di vento, tanto sole e temperature piacevoli salvo un po’ di fresco al mattino. La nuova settimana invece inizierà nel modo opposto, con piogge sparse a causa della risalita di una debole perturbazione dal Nord Africa (ora situata sulla Sardegna) sospinta da correnti meridionali che si caricheranno di umidità durante il passaggio sul mare. Questo è dovuto alla discesa di una perturbazione atlantica sull’Europa Occidentale che potrebbe poi portare qualche disturbo Giovedì. Come avrete sicuramente sentito/letto in toni quasi “apocalittici” la seconda parte della settimana sarà caratterizzata da una delle prime vere risalite anticicloniche di origine Africana della stagione. Questo è vero ma ovviamente la notizia viene generalizzata, in quanto solo alcune zone della penisola saranno interessate e non comunque da un caldo epocale. Le nostre zone nello specifico resteranno scoperte ad ovest e potrebbero subire qualche influsso fresco verso la fine della settimana con la possibilità di qualche temporale. Ma vediamo le previsioni nel dettaglio. Lunedì, la regione sarà alle prese con piogge sparse anche intense sulle zone settentrionali ed al confine con la Liguria. A causa, o grazie a seconda dei punti vista, delle correnti prettamente meridionali, le nostre zone saranno più riparate ed in parte saltate ma avranno comunque a che fare con diffuse precipitazioni

    piogge-lunedì

    Piogge che dureranno in parte fino a Martedì, prima di un veloce miglioramento nella seconda parte della giornata. Da Mercoledì la rimonta anticiclonica porterà tempo stabile e caldo su buona parte d’Italia ma il suo posizionamento più ad est della nostra regione comporterà per noi il rischio di temporali e rovesci, in particolare Giovedì. Le temperature invece non subiranno particolari variazioni rispetto a questi giorni.

     

     edelw

    Il modello GFS allegato mostra come nei prossimi giorni, seppur con un lieve aumento dei valori di pressione, l’instabilità sia sempre dietro l’angolo.

    Buona settimana a tutti!! 

     

    ALESSANDRO TURIN – METEO PINEROLO